Gentili Amici,
finalmente è giunta l’estate!

E noi vi offriamo per un giorno la possibilità di unire l’amore per la Danza a un’amena cittadina della Riviera ligure…

L’Associazione “Evgenij Polyakov”, infatti, in collaborazione con Arenzano in danza, vi invita tutti a condividere la nostra gioia di vedere finalmente realizzato uno dei nostri grandi sogni: rivedere in scena una coreografia del Maestro Polyakov!

Domenica 7 luglio, alle ore 21,30 nel suggestivo Parco di Villa Figoli di Arenzano (GE),

due giovani danzatori italiani, Rosa Pierro e Rinaldo Venuti, già affermati a livello internazionale, saranno i protagonisti di Duo Classico, un passo a due, su musica di Adolphe Adam, creato da Polyakov nel 1982 per l’allora giovane e promettente coppia Daniela Buson e Marcello Angelini, oggi a capo di una fra le prime compagnie americane, il Tulsa Ballet.
Duo Classico verrà riproposto nell’ambito del “Gran Galà della danza”, serata conclusiva della XXIV edizione di Arenzano in danza, durante la quale Rosa Pierro e Rinaldo Venuti, danzatori del Polish National Ballet di Varsavia, riceveranno il premio “Excellent Dancers Grand Prix”.

L’Associazione è veramente grata a tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo: oltre che a Enrica Pontesilli, per l’amorevole e attenta cura della ripresa coreografica, e a Rosa Pierro e Rinaldo Venuti, per essersi resi disponibili a danzarla, anche a Vladimir Kara, Presidente onorario dell’Associazione, che ne ha concesso gratuitamente i diritti, a Laura Vecchi, che con la sua donazione proveniente dall’Archivio audio/visivo Vecchi/Pedrazzini ci ha fornito il materiale visivo necessario per la ricostruzione coreografica, a Piero Rocchetti, per questa occasione nostro talent scout, e a Gregorio Pietropaolo, per la ricostruzione tecnica della base musicale.
Vogliamo infine esprimere la nostra più viva gratitudine a due degli innumerevoli amici di Genia Polyakov, che con il loro generoso e, per loro scelta, riservato sostegno ci hanno permesso di realizzare questo stupendo sogno.

Ma non è finita, qui!

Dopo averle dedicato una conferenza nell’inverno scorso, a un anno esatto dalla sua scomparsa, la nostra Associazione, sempre in collaborazione con Arenzano in danza, vuole ricordare ancora una volta la grande étoile Elisabetta Terabust, già nostra Socia onoraria, con l’incontro Vicino a una stella – Incontro con Amedeo Amodio.

Sempre domenica 7 luglio, ma alle ore 17, presso la Sala Dogi del “Grand Hotel Arenzano” – Lungomare Stati Uniti, 2

sarà infatti un grande protagonista della danza internazionale, Amedeo Amodio, a delineare un suo personale ritratto/ricordo della celebre étoile, completato da preziosi contributi video.
Fin troppo facile sottolineare che Terabust e Amodio insieme hanno segnato una parte davvero importante della danza italiana, dagli anni ’60, come protagonisti di produzioni storiche del teatro dell’Opera di Roma, fino agli anni spettacolari dell’Aterballetto, compagnia nel suo pieno fulgore durante il periodo della direzione dello stesso Amodio.

Sarà anche disponibile il bel libro di Emanuele Burrafato, Elisabetta Terabust – L’assillo della perfezione, per cui si ringraziano l’editore Gremese ed Emanuele Burrafato.

L’Associazione “Evgenij Polyakov” ringrazia in particolar modo Patrizia Campassi, Direttrice artistica di Arenzano in danza, per l’ampio spazio a noi concesso, uno stimolante e sensibile invito accolto da tutti noi con grande slancio e vera gioia.

A entrambe le manifestazioni l’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti.
Siete tutti invitati a venire per applaudire Genia e ritrovare tanti ricordi.
Vi aspettiamo numerosi, per una bella giornata di mare e Danza!